Il target: gli abitanti del mondo virtuale

Second life presenta limitazioni anche per quanto riguarda gli utenti, che devono necessariamente essere dotati di una buona configurazione hardware e di una connessione veloce.
Attualmente una grande percentuale dei 4,5 milioni di iscritti è stata solo una volta nel mondo virtuale per poi andare via, mentre gli utenti costantemente online sono circa 30 mila. Lo zoccolo duro degli utenti "effettivi" oscillerebbe dunque tra le 200 mila e le 500 mila unità. Di questi, soltanto 60 mila sono quelli paganti.
Infatti, l'accesso al mondo di SL è gratuito mentre si pagano le modifiche dell'avatar e il terreno, acquistabile solo dagli utenti premium che pagano un abbonamento mensile di 9,95 $. Comprare suolo virtuale comporta anche il pagamento una tassa mensile che varia in base alla dimensione dell'appezzamento: da 5 $ per 512 mq a 195 $ per 65,536 mq.
Ecco quanto costa avere una "seconda vita":
Iscrizione: PRIMA BASE SECONDA BASE PREMIUM
Costo mensile: gratuita 9,95$ 9,95 $ (6 $ se annuale)
Avatar personalizzabile: sì sì sì
Linden Dollar bonus: 250 L$ X 1000 L$
Stipendio settimanale: X X 300 L$
Possibilità di costruire case: sì sì sì
Possibilità di acquistare terreno: X X sì

MONETA VIRTUALE, AFFARI REALI
Il giro d'affari complessivo di SL è stimato in 10 milioni di dollari l'anno e gli utenti che effettuano transazioni aumentano di mese in mese. Ogni giorno vengono scambiati prodotti virtuali per un valore di oltre 1,5 milioni di dollari e ci sono scambi per oltre 200.000 dollari.
A Febbraio circa 230 mila iscritti hanno effettuato scambi economici per 9 milioni di Linden Dollar (L$), la moneta virtuale usata in SL che è quotata in un'apposita borsa: 1 $ equivale a 277L$ e quindi servono 332L$ per acquistare 1 euro.
Tuttavia arricchirsi su SL è faccenda difficile e per pochi. Gli analisti paragonano l'economia di SL a uno schema piramidale in cui guadagna solo chi entra per primo grazie al denaro messo in circolo da chi arriva più tardi. Secondo le statistiche pubblicate dal sito, a Febbraio più di 25.000 residenti hanno avuto un flusso positivo di denaro ma nel 53% dei casi si tratta di meno di 10 dollari.
Solo 116 persone sui quasi 5 milioni di iscritti guadagnano più di 5.000 dollari. Tra questi è esemplare il caso di Ansche Chung che si è inventata un'agenzia immobiliare che gestisce case e terreni virtuali: secondo Business Week, a Maggio 2006 aveva già guadagnato 500 mila dollari e pare che ora abbia superato il milione.

Home page

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 License.